Facebook

Arte e Cucina... la Pasta Madre

Cerca nel blog

mercoledì 27 gennaio 2016

Pane integrale con farina macinata a pietra a lievitazione naturale

Ingredienti:
  • 470gr farina integrale macinata a pietra
  •    30gr di farina tipo 1
  • 150gr lievito madre attivo
  • 375gr d’acqua
  •   8gr sale
  • 3gr malto d’orzo
  • 10gr olio evo


Procedimento
  1.   Mescolate le due farine e versatele nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete l’acqua (mi raccomando calcolate la temperatura dell’acqua…) e mescolate per pochi minuti sino ad ottenere un impasto grezzo non ancora formato. Lasciatelo in autolisi per 30 minuti.     
  2. Unite il lievito madre spezzettato e il malto e cominciate ad impastare a velocità 1. A metà lavorazione, aggiungete l’olio e fate incordare.
  3. Ad incordatura avvenuta unite il sale e fatelo assorbire per bene.
  4.  Controllate la temperatura finale dell’impasto che deve essere intorno ai 25°C.
  5. Trasferite la massa su di una spianatoia infarinata e fate due serie consecutive di pieghe di rinforzo e lasciate riposare per 15 minuti. Ripetete l’operazione per altre tre volte.
  6. Dopo l’ultimo riposo pirlate, dando la forma rotonda all’impasto e trasferitelo in un cestino di lievitazione.
  7.  Fate lievitare sino al raddoppio ad una temperatura tra i 27-28°C.
  8. Rovesciate la forma su di una teglia infarinata, realizzate dei tagli con un bisturi sulla sommità del pane.
  9. Infornate con vapore a 200°C per dieci minuti e continuate la cottura per altri 30 a 180°C.
  10. Lasciate raffreddare in verticale.

Pubblicato da: Marisa Ruffo

Nessun commento:

Posta un commento