Facebook

Arte e Cucina... la Pasta Madre

Cerca nel blog

martedì 10 dicembre 2013

Pane di farro e kamut alle patate


INGREDIENTI:
  • 370gr di acqua
  • 150gr di pasta madre
  • 1 patata grande
  •  200gr di farina 0
  •  100gr di farina di kamut
  • 200gr di farina di farro
  •  10gr di sale fino
  •    1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo/miele




 PROCEDIMENTO:
  1. Nella planetaria (o se non l'avete potete utilizzare lo sbattitore elettrico con le fruste a spirale o potete impastarlo a mano) mettete la pasta madre, l'acqua e il malto d'orzo e fatela sciogliere a velocità media per due miuti (deve fare una specie di schiumetta). In una ciotola a parte mescolate le tre farine.
  2. Fate bollire la patata con la buccia in acqua salata (io uso la pentola a pressione e la faccio cuocere per 10 minuti dal fischio)
  3. Aggiungete il mix delle farine ed impastate per circa 7 minuti, unite il sale e continuate a lavorare l'impasto per altri 7 minuti.Unite la patata sbucciata e passata al passaverdura
  4. L'impasto avrà una consistenza morbida ; lasciatelo riposare nella ciotola per una decina di minuti.
  5. Trasferite l'impasto in un'altra ciotola dove avrete messo l'olio e con le mani unte afferrate un lembo di pasta, sollevatelo e ripiegatelo (fate roteare la ciotola così le pieghe vengono in tutte le direzioni) e lasciate riposare per 30 minuti.
  6. All'inizio l'impasto risulterà poco consistente ma diventerà più strutturato durante la lavorazione.
  7. Ripetete l'operazione di tiratura e piegatura come punto 4 compreso il tempo di riposo per circa 4 volte finchè l'impasto finale sarà liscio ed omogeneo ed elastico.
  8. Lasciatelo lievitare sino al raddoppio (ci vorranno 4 ore)
  9. Capovolgete la ciotola sulla placca da forno infarinata con molta delicatezza, fate delle incisioni e cuocete a 180° per 20 minuti e 200° per altri 20.


Pubblicato da: Marisa Ruffo

Nessun commento:

Posta un commento